📁
Supercazzola: Informazione Creative Common
Personaggi

Henry Winkler

L'interprete di Fonzie

Henry Winkler: Artur Fonzarelli (in arte Fonzie)

Henry Winkler
Artur Fonzarelli (in arte Fonzie)

C'è qualcuno che non lo guardava Happy Days? E magari non conosce Fonzie? L'idolo di tutti noi bravi ragazzi, talvolta un po' sfigati, che avremmo voluto essere come lui ma in realtà eravamo Ricky Cunnigham. Che volevamo far partire il juke box con un pugno ma quando andavamo al bar il videogioco si mangiava le duecento lire. Che sognavamo di attirare le ragazze con uno schiocco delle dita, ma alle feste del sabato sera ce ne stavamo in gruppi separati: i ragazzi di qua, le ragazze di là.
Il figo Arthur Fonzarelli detto Fonzie, il secchione Ricky e la sua morosa Lori Beth (niente male, in verità), gli amici Potsie Weber e Ralph Malph il mattacchione. E poi il nipote di Fonzie che si chiamava Spadino, quindi diventò Chachi (che poi era Scott Baio) e iniziò a fare coppia fissa con Joanie Cunnigham, detta anche Sottiletta. La sera andavano tutti assieme da Arnold's il locale del giapponese Arnold o del nasone di origine italiana Alfred (dipende dalla serie). E come scordare il vecchio Howard, il marito di Marion, padre di Ricky e Joanie, titolare di una ferramenta, che amava frequentare la Loggia del Leopardo dove il saluto ufficiale era: arr! arr!

Henry Winkler , conosciuto come Fonzie in Happy Days, nato nel 1945 è diventato un produttore di molte serie televisive e regista di svariati film. Nel 1982 ha recitato nel film diretto da Ron Howard “Night Shift” e nel 1988 ha diretto il film “Memories of me” con Billy Crystal. Nel 1993 ha diretto “Cop and a half (Un piedipiatti e mezzo)” con Burt Reynolds.

Per la televisione ha prodotto famose serie di successo come “Mc Gyver”, “Sighthings”. E’ apparso nel film “An american Christmas Carol” e, nel 1996, in “Scream” di Wes Craven, nel ruolo di un Preside di una scuola. Ultimamente è stato impegnato nella produzione di due serie Tv nuove, “First response” e “So weird”. Recentemente ha preso parte in un ruolo del film “The waterboy”; è stato ancora in piccoli ruoli nei film “P.U.N.K.S.” con Randy Quaid e “Ground control” con K.Sutherland. Winkler è il portavoce della fondazione americana a favore dei bambini dislessici “Dyslexia Fundation”, ed è stato per 20 anni in collaborazione con la “United cerebral Palsy fundation”.

Ha partecipato come attore in Scream (1996), The Waterboy (1998), Down To You (2000), Little Nicky (2000), Holes (2003) e Click (2005) Richie Cunningham

Argomenti nella stessa categoria